Crea sito

2012 LA FINE DEL MONDO?
 

INDEX BATENZO

Tempesta solare
  Rallentamento
  del pianeta    

  • Inversione dei poli
Allineamento  galattico
Scioglimento
ghiacci
con
alterazione
Corrente del Golfo

Esaurimento del petrolio
Collisione con NIBIRU

Profezia Padre Pio

Calendario Maya

Profezie di Edgar Cayce


 

VIDEO 2012

LA TERRA CAMBIA FREQUENZA

Sopravvivere senza corrente elettrica

Manuale di sopravvivenza




Cosa ci riserva il futuro?

Questo è un interrogativo che l'uomo si è sempre posto, sia per ciò che riguarda le proprie vicissitudini, sia nei confronti del destino dell'umanità intera. 
Per soddisfare questa curiosità si è rivolto a maghi e indovini
(o sedicenti tali ), per conoscere il proprio futuro ricavandone spesso clamorose cantonate e altrettanti imbrogli . Quando invece si parla del destino dell'umanità , fanno conto varie profezie di popoli o personaggi del passato
( Nostradamus ecc.. ).

Oggi incombe una data inquietante perché ci è vicina , e da alcuni mesi si sente tanto parlarne : 21 dicembre 2012 !                                                 
La prima volta in cui questa data venne allo scoperto fu nel 1887 tramite un certo Ernst Forstermann , un bibliotecario che decifrando  un manoscritto Maya , pensando fosse un testo che parlava di magia , scoperse invece che era un antico calendario .

   Ma cosa deve succedere in quel giorno?... Di tutto!

Cataclismi apocalittici con distruzione di tre quarti della popolazione mondiale.  Ma sarà vero? Gli scienziati dicono e non dicono , saltano fuori varie profezie della Madonna ( e proprio il caso di dirlo )  e di Padre pio , popolazioni antiche che non si conoscevano fra loro , che hanno predetto  la fine del nostro pianeta , ma che tutti sono indirizzati verso un unica data :
21 dicembre 2012 .

Ci sono degli allarmi giustificati  confermati dall'ONU e dalla NASA riguardanti l'effetto serra  con le sue conseguenze  e il problema  del petrolio che si stà avviando all'esaurimento tra alcuni anni .

Per il resto c'è da dire che per metà pianeta e forse un po' di più ,sta già vivendo la fine del mondo, con carestie , fame , malattie , povertà , ignoranza , carenti di tutto ciò che i paesi moderni  e civilizzati hanno. Penso che a loro del 2012 non gliene freghi niente . E mi sa che non andranno a vedere il film  di cui ne parla o non compreranno libri di questo argomento. 
 Noi che invece tempo e soldi ce li abbiamo (pochi, ma ci sono) possiamo andare a sviscerare cosa potrà succedere .  

Ma cosa succederà veramente? E se fosse vero perché  i governi non possono avvisare la gente.  

       E cosa deve succedere prima della data fatidica   nel mondo?

Ci si potrà salvare? Se ci atteniamo alle profezie, cosa accadrà nei tre giorni dettati da Padre Pio, che combinazione coincidono con il rallentamento e la fermata del pianeta con conseguente inversione dei poli magnetici ? 
E come sopravvivere a quei tre giorni ?
E nei mesi successivi cosa accadrà e che scenari avremo di fronte?
Ci sarà salvezza e speranza per tutti o solo per alcuni ?

Secondo il veggente profeta EDGAR CAYCE indica due segnali che, nelle sue parole, dovrebbero anticipare di alcuni mesi l’inizio di sconvolgimenti maggiori: un contemporaneo incremento di attività eruttiva dell’Etna e dei vulcani nel Pacifico meridionale.   


QUESTO sito NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA NESSUNA PERIODICITÀ, PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N. 62 DEL 7.03.2001.
Questo sito non è stato creato a scopo di lucro o politico. 


20/10/2013 scritto da BATENZO